Polpette di patate e baccalá

Polpette di patate e baccalá

Tags: Secondo Pesce Fingerfood

Ingredienti

400 g
400 g
patate
200 g
baccalà
1
tuorlo d'uovo
1 pizzico
pepe
2 prese di
sale
70 g
Parmigiano
Per la pastella:
150 g
230 ml
acqua minerale gassata
20 ml
olio evo
q.b.
sale
Emulsione di basilico - Facoltativo
300 g
foglie di basilico
200 g
ghiaccio
80 ml
acqua
q.b.
olio evo

Preparazione

Cuocere le patate per circa 40 minuti in acqua bollente. Nel frattempo cuocere il baccalà al vapore. Una volta cotti, creare l’impasto.

 

Spellare e schiacciare le patate, unire il baccalà privato di pelle, il parmigiano, un tuorlo d’uovo e aggiustare di sale e pepe.

 

Amalgamare ottenendo un composto compatto e morbido. Lasciare riposare per circa 30 minuti in frigo.

 

Preparare l’emulsione unendo tutti gli ingredienti e con l’ausilio di un minipimer frullare. Filtrare il tutto con un passino al fine di ottenere una salsa liscia e cremosa. (Procedimento facoltativo)

 

Tirare fuori dal frigo il composto e dare la forma delle classiche polpette. Immergerle nella pastella per ben due volte e successivamente nel Pan Gratí Schär. Friggere in olio caldo e lasciar riposare qualche minuto.

 

La ricetta é per 18 polpette da 30g. 

 

Consiglio dello chef: Ottime se consumate con l’emulsione di basilico.