Focaccia Jesolina

Ingredienti

Per l'impasto:
250 g
60 g
patate bollite
5 g
zucchero
3 g
sale
15 ml
olio extra vergine di oliva
180 ml
acqua
5 g
lievito fresco
50 g
radicchio
Per la stesura:
50 g
Per il ripieno:
1 CC
8
filetti di sardine
30 g
formaggio Montasio fresco
1
spicchio d’arancia
1
spicchio di limone
1
foglia di alloro
1 cc
pecorino grattugiato
5 g
pinoli
5g
uva passa
q.b.
olio evo, sale pepe e zucchero
1
pomodoro

Preparazione

Dopo averle lavate, mettere a bollire le patate. A cottura ultimata, scolarle e mondarle.

 

In un altro pentolino mettere a bollire il radicchio precedentemente tagliato a pezzettini molto piccoli per 5 minuti; dopodiché scolarlo e lasciarlo raffreddare.

 

Schiacciare le patate, unire il radicchio e aggiungere la Food Service Mix e gli altri ingredienti fino a creare un impasto omogeneo.

 

Lasciare lievitare per circa 2 ore.

 

 

Pulire le sarde levando la lisca centrale, la testa e la coda; disporre uniformemente in una teglia sopra un foglio di carta forno; a parte fare un mix con pangrattato Pan Gratí, uva passa, pinoli, il succo dello spicchio di arancia e di limone, sale, pepe, zucchero, olio, pecorino e alloro; mischiare tutto per bene e mettere sopra le sarde.

 

Infornare a 180 gradi per 5/7 minuti.

 

Tagliare a fettine sottili il pomodoro.

 

Prendere l’impasto lievitato, spolverare il banco di lavoro con la Farina di riso Schäre fare delle pagnottine di circa 100/120 g e infornare a 250 gradi per 8 minuti.

 

Appena cotte lasciare raffreddare, con un coltello tagliare a metà e condire con una fetta di pomodoro, formaggio fresco Montasio e due sarde.

 

 

Scarica qui la ricetta